.:Le armi:.

Fioretto
Spada
Sciabola

.:Chi siamo:.

Comitato regionale
Delegati provinciali

.:Società:.

Napoli e provincia
Salerno e provincia
Caserta e provincia
Benevento e provincia
Avellino e provincia

.:Gsa:.

Delegato regionale
Arbitri

.:Comunicazioni:.

Circolari
foto home

.:Calendario:.

Regionali
Interregionali

.:Risultati gare:.

Regionali
Interregionali

.:Ranking:.

Elenco ranking
Il fioretto

  • Il Fioretto
  • I più piccoli iniziano la scherma con questa arma, che può colpire solo di punta, ed è ritenuta da molti la più adatta per imparare le azioni fondamentali. Il bersaglio valido è tutto il tronco, coperto da un giubbetto conduttivo. Testa, braccia e gambe sono bersaglio non valido. In caso di stoccata per entrambi gli avversari, l'arbitro applica la "convenzione": una serie di regole derivanti dalla logica del duello, secondo cui "ha ragione" (e quindi gli viene assegnato il punto) chi attacca per primo, o chi para e risponde, o chi ha l'arma "in linea" (braccio disteso e punta che minaccia il bersaglio valido) prima dell'inizio dell'attacco dell'avversario.

    Responsabile d'Arma: Andrea Cipressa