.:Le armi:.

Fioretto
Spada
Sciabola

.:Chi siamo:.

Comitato regionale
Delegati provinciali

.:Società:.

Napoli e provincia
Salerno e provincia
Caserta e provincia
Benevento e provincia
Avellino e provincia

.:Gsa:.

Delegato regionale
Arbitri

.:Comunicazioni:.

Circolari
foto home

.:Calendario:.

Regionali
Interregionali

.:Risultati gare:.

Regionali
Interregionali

.:Ranking:.

Elenco ranking
News

NAPOLI – «Orgogliosi dei nostri medagliati». Il presidente del Comitato Regionale FederScherma Campania, Matteo Autuori, al termine dei Campionati del Mondo Lipsia2017 ha voluto rivolgere un messaggio di congratulazioni agli atleti campani che si sono fatti onore sulle pedane tedesche.

«Avevamo tre sciabolatori convocati per i Mondiali in Germania, e sono tutti saliti sul podio. Alla salernitana Rossella Gregorio, neo campionessa del mondo a squadre nella sciabola femminile, e ai napoletani Luca Curatoli e Dario Cavaliere, bronzo nella prova a squadre maschile, rivolgo i miei più sentiti complimenti e il ringraziamento di tutta la Campania schermistica per la gioia e le emozioni che ci hanno regalato – ha detto il presidente Autuori –. I nostri tre giovani rappresentanti sono la dimostrazione di come l’impegno, la passione e i sacrifici, uniti all’indiscutibile talento che li contraddistingue, possano essere ripagati ai più alti livelli. Le congratulazioni vanno estese alle loro famiglie, ai maestri e alle società che li hanno sostenuti e che continuano a farlo».

Il numero uno della Fis campana ha poi chiosato: «Siamo fieri del contributo che i ragazzi della Campania hanno dato alla spedizione azzurra ai Campionati del Mondo Lipsia2017, dove l’Italia, con le sue 9 medaglie, ha primeggiato tra tutte le Nazioni partecipanti. Con l’auspicio che il sogno coronato da Rossella Gregorio, Luca Curatoli e Dario Cavaliere sia solo un nuovo punto di partenza per il loro futuro, e che questi straordinari risultati possano essere volano per la continua crescita della scherma nella nostra regione».